Ottobre 17, 2018

Trasportino o kennel per cani: come insegnare al cane ad entrarci

In un precedente articolo (Trasportino o kennel per cani: cosa è e come si usa) avevamo spiegato cos'è il trasportino e come far si che il nostro cane ci si avvicini ed entri senza problemi.

Il nostro amico Moreno Sartori, presidente della M&M Dog's Trainers A.S.D. ed educatore cinofilo, aveva iniziato a spiegare una delle tecniche utili per far sì che il cane potesse entrare nel kennel e rilassarsi. Il lavoro prevedeva l'eliminazione della porta e del "tetto" del trasportino, oggi oggi vedremo come far entrare il cane nel trasportino una volta messa al proprio posto la parte superiore dello stesso.

Al termine dell'articolo potrete vedere il video esplicativo.

E' molto importante ricordare che il trasportino non deve essere visto dal cane, nè dal padrone, come una punizione. Il kennel è utili per limitare la mobilità del cane in alcune situazioni, siano esse di sicurezza in caso di trasporto, oppure per far calmare il cane agitato in un determinato momento.

Una volta sistemato il trasportino con la parte superiore agganciata, dovremo cercare di invogliare il cane ad entrarci, per far questo potremo aiutarci con dei bocconcini che possono essere inseriti dentro al kennel. Potrebbe accadere che il cane non si fidi subito e non entri all'interno, ma esplori il trasportino piano piano, diamogli il tempo necessario per capire cosa deve fare e cosa sia lo strumento che si trova di fronte. Possiamo anche provare ad aiutarci proponendo il bocconcino dalla grata posteriore del trasportino. 

Dobbiamo far capire al cane che deve fare ciò che faceva con il trasportino aperto: entrare e girarsi senza uscire in retromarcia. Saranno necessarie più o meno ripetizioni, ma il tutto deve essere svolto con calma, senza far agitare il cane che potrebbe collegare all'esperienza una sensazione negativa. 

Appena il cane sarà entrato nel trasportino, dovremo premiarlo prima che esca, così da confermare la posizione desiderata. Potrebbe accadere che il cane manifesti gli atteggiamenti acquisiti nel passaggio precedente, quindi potrebbe sdraiarsi in una posizione rilassata, in questo caso dovremo elogiare il cane e premiarlo.

Per non creare ulteriore stress al cane, cerchiamo di non allontanarci troppo dal trasportino e continuare a premiarlo fino a quando mantiene la posizione che desideriamo. 

Quando ci rendiamo conto che il cane è tranquillo all'interno del trasportino, possiamo provare ad alzarci, rimanendo sempre vicini, lo premiamo se resta tranquillo nonostante il nostro movimento. Il passo successivo sarà quello di allontanarci un pochino dalla porta del trasportino, oppure di spostarci di lato, in una posizione in cui al cane sarà più difficile tenerci sotto controllo. Ricordiamoci di premiare sempre l'atteggiamento giusto.

Nel caso in cui il cane volesse uscire, lasciamoglielo fare, è giusto che sperimenti che in qualunque momento, almeno per ora, può uscire senza essere obbligato a rimanere all'interno. 


I passi successivi saranno quelli di inserire il cancello che chiuderà il cane all'interno del kennel e allontanarci dal cane, ma questo verrà spiegato nel prossimo video di Moreno Sartori. 

Ecco il VIDEO riassuntivo e contenente il lavoro dell'avvicinamento al trasportino con l'aggiunta della parte superiore.

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Domenica, 15 Aprile 2018 22:29

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Latest Tweets

Insurance Agency Joomla Business Template on #Themeforest https://t.co/GKqY99ixQX https://t.co/WgAaR3wDBc
GeoBin - Digital Marketing Agency, SEO WordPress Theme Updated on #Themeforest https://t.co/drKfnOA82e https://t.co/lR8UFr7zPp
Vinazine - News Magazine Blog HTML Template on #Themeforest https://t.co/SiFIuGQDH9 https://t.co/DEjqYTdaGi
Follow Themewinter on Twitter
© 2018 IlTuoCane.it - Tutti i Diritti Riservati