Maggio 24, 2018

Tagliavano orecchie ai dogo argentino per fini estetici: denunciati veterinario ed allevatore.

Il veterinario Dino Bragiato e l'allevatore di Dogo argentino, Federico Bagnoli, di Voltabarozzo (PD), sono stati denunciati per maltrattamento di animali e falso.

I carabinieri del Nas di Padova, come riferisce Il Mattino di Padova, hanno denunciato i due uomini per maltrattamento di animali, falsifcazione di certificati e uso di atto falso il veterinario. Oltre Bagnoli, nella vicenda, sono indagati altri quattro allevatori tra Pescara e Teramo.

La conchetomia, cioè il taglio delle orecchie a scopo estetico, è vietato dalla legge (art. 10 della Convenzione Europea per la protezione degli animali da compagnia, Strasburgo 13/11/1987)ed è consentito solamente in caso di gravi patologie. 

Il veterinario ed uno degli allevatori falsificavano i certificati veterinari per attestare l'esigenza terapeutica del taglio delle orecchie, i certificati erano intestati ad una clinica di Zagabria. I Carabinieri hanno scoperto anche che il veterinario, con clinica in via della Biscia (PD) aveva l''autorizzazione sanitaria scaduta.

I locali sono stati posti sotto sequestro insieme ad i materiali e ai certificati falsi.

 

L'iimmagine, presa da Google, non si riferisce ai protagonisti della vicenda

 

 

Rate this item
(0 votes)

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Latest Tweets

SEO, Digital Marketing #Joomla Item on #Themeforest https://t.co/8IOML0HdGg https://t.co/GclLqNJYrV
NewsOne - News Magazine HTML5 Template https://t.co/QmcK24imvO https://t.co/LLVQmsSRWD
RT @RichardAngwin: Trump's ignorant decision to move embassy to Jerusalem leaves dozens dead #Embassy #Jerusalem #Israel #Jared #Ivanka #T…
Follow Themewinter on Twitter
© 2018 IlTuoCane.it - Tutti i Diritti Riservati