Dicembre 09, 2019

"L'arte di correre sotto la pioggia" di Garth Stein

By Ilaria D'Ercole Novembre 11, 2019 153 0

Enzo: questo è il nome del protagonista. Un bel cane allegro e coscienzioso, curioso e affascinato dal mondo degli umani, con il sogno di diventare uno di loro.

Enzo è un incrocio labrador-terrier, un cane nato in campagna e cresciuto in città, Seattle per la precisione, innamorato del proprio padrone, Danny, con il quale condivide la passione per l’automobilismo. E non solo, condivide la vita. Condivide gioie e dolori.

L’amicizia tra i due protagonisti è a dir poco bellissima, piena di forza, amore, pazienza. Il loro rapporto spicca così tanto all’interno delle pagine da offuscare tutte le altre relazioni, comprese quelle tra Denny, sua moglie Eve e sua figlia Zoe.

La particolarità di questo libro sta nel fatto che il personaggio principale è proprio Enzo, il quale, dal suo punto di vista canino, torna con la memoria ai momenti più importanti della sua esistenza che prevede la presenza costante di Danny.

Forse, soltanto chi ha un animale, gatto o cane che sia, può comprendere quale legame esista tra i due. 

Per molti potrà essere l'ennesima storia tra essere umano e cane, ma non è solo questo. È un insieme di emozioni, sorrisi, lacrime, risate di gusto, amarezza per l'inevitabile trascorrere della vita e delle cose.

Enzo ti prende per mano e ti trascina dall'inizio alla fine della storia, la storia di un cane e della sua famiglia.

Il linguaggio utilizzato è semplice, ma riesce a tenere il lettore con il fiato sospeso fino all'ultima pagina. I personaggi sono descritti così bene da sembrare veri, concreti. 

Vi dico la verità, non ho mai pianto per un libro come ho pianto per questo. Mi sono affezionata ad Enzo, praticamente vivevo le sue gioie e i suoi dolori. Quando ho finito la lettura mi sono sentita come se avessi perso qualcosa, anzi qualcuno.  

Il trailer ufficiale del film:

 

Garth Stein è uno scrittore e produttore cinematografico americano, nato a Los Angeles e cresciuto a Seattle, per poi andare a vivere a New York. E' divenuto famoso per il libro "L'arte di correre sotto la pioggia", un libro che raccoglie le sue due passioni: gli animali e l'automobilismo. Il best seller è stato tradotto in 28 lingue ed è divenuto un film nel 2019, in Italia è stato distribuito il 7 novembre con il titolo "Attraverso i miei occhi".

Dello stesso autore: "Corvo rubò la luna" (2010) e "Cose da grandi" (2005)

 

La frasa del libro che mi è piaciuta di più è: "Quando rinascerò uomo, troverò Denny. Troverò Zoë. Andrò loro incontro, stringerò loro la mano e dirò che li saluta Enzo. Loro capiranno"

 

   

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Martedì, 26 Novembre 2019 10:02

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Latest Tweets

The Ultimate addon for elementor page builder and Metform The most flexible form-builder for Elementor.… https://t.co/WJkGy5pqS6
Digiqole - News Magazine WordPress Theme Dark Variation Added #wordpress #themeforest #newstheme… https://t.co/n2QZuo82gT
@envato_help I apologize, I need quick action about the ticket no. #1702520. Please, help me. Regards.
Follow Themewinter on Twitter
© 2018 IlTuoCane.it - Tutti i Diritti Riservati