Luglio 06, 2020

Molly, il primo cane antidoping è svedese

La Confederazione sportiva svedese ha dichiarato di lavorare con il primo cane antidoping al mondo, Molly.

Molly è una femmina di Springer Spaniel addestrata a fiutare moltissime sostanze dopanti. La cagnolina lavora, insieme al suo conduttore Michael Sjoo, all'interno dei palazzetti sportivi, durante gli eventi, per cercare le droghe utilizzare a fini sportivi. Un progetto messo in atto dalla Confederazione sportiva svedese che tenta di ampliare gli sforzi del Paese nel limitare l'uso di queste sostanze nello sport. 

Molly è stata addestrata come un cane antidroga, ma cerca sostanze dopanti, siano esse polveri, liquidi o compresse. Il binomio si presenta alle manifestazioni sportive senza preavviso, Molly inizia a lavorare fiutando negli spogliatoi e all'interno dei palazzetti, cercando le sostanze che ha imparato a riconoscere, quando individua qualcosa di sospetto agli atleti vengono effettuati i tradizionali test antidoping, fino ad oggi Molly non ha mai sbagliato un colpo!

Originaria dell'Irlanda del Nord, la cagnolina vive con il suo conduttore e addestratore Michael e sua moglie Joanna, anche lei impiegata nel controllo antidoping per conto della Confederazione sportiva svedese. 

Fonte foto: Google

 

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Giovedì, 05 Dicembre 2019 10:37

Latest Tweets

Want to run Webinars and Meetings inside an online course format? Then incorporate Zoom service with Turitor WP Edu… https://t.co/KlwEX0VTrE
@envato_help After 4 months I submit a WP Theme. But 6 days without reply : https://t.co/4G411tjDaT Is this curren… https://t.co/1fLk2ThrOW
We are Author Level 10 @ #Envato Market ! Thanks our customers, supporters. Profile : https://t.co/Fgw71WDhV6 https://t.co/vK9O9lXg06
Follow Themewinter on Twitter
© 2018 IlTuoCane.it - Tutti i Diritti Riservati