Ottobre 21, 2018

La Giardia: cos'è e come si cura

La Giardia, è una malattia parassitaria del cane, del gatto, di altri animali e, ebbene si, anche dell'uomo. E' causata dal parassita unicellulare (G.Lamblia) che può albergare nell’intestino tenue e dare vita all'infezione intestinale chiamata giardiasi.

Il sintomo più comune è la diarrea acuta, caratterizzata da feci liquide o semi-formate, sangue nelle feci. Altri sintomi riscontrati sono l'inappetenza, aumento della frequenza delle defecazioni o del volume di feci prodotte superiore al normale, ritardo nella crescita. Nei casi più gravi sono presenti febbre, nausea, vomito e perdita di peso.

I sintomi compaiono, in genere, dopo circa una settimana dal contagio.

In alcuni casi l'animale può essere veicolo della malattia senza sviluppare i sintomi. E' importate prevenire il contagio, che può colpire anche l'uomo, dal momento che non esiste al momento, in Italia, un vaccino e che la giardia può ripresentarsi più volte nello stesso individuo.

CONTAGIO - La trasmissione della giardia avviene per via oro-fecale attraverso l'ingestione di acqua o anche cibo contaminato dalle uova che possono trovarsi in ambienti particolari come pozze, stagni o acque non potabili, nelle secrezioni di animali già infetti

La trasmissione dall'animale all'uomo avviene nella maggior parte dei casi attraverso le mani sporche; la trasmissione dall'uomo all'animale avviene anche attraverso l'ingestione di feci umane oltre che dal leccamento delle mani contaminate.

 

PREVENZIONE - E' utile prestare attenzione alle condizioni igieniche del proprio cane o gatto e dall'ambiente in cui vive: togliendo le feci dell'animale e disinfettando accuratamente le superfici (in particolar modo se l'animale è già malato). Evitare di far bere acqua contaminata o far mangiare cibo contaminato, per questo è utile utilizzare delle ciotole sempre pulite e prestare attenzione che topi od uccelli non contamino il cibo. Insegnare all'animale a non mangiare le feci.

La giardia non è una malattia mortale ma può essere causa di diarree croniche.

 

DIAGNOSI - Per diagnosticare la giardia è necessario individuare il parassita, contenuto nelle feci, al microscopio (sembra una piccola medusa), oppure attraverso un semplice test ambulatoriale su un campione di feci in grado di evidenziare la presenza di antigeni del parassita. 

Una volta effettuata la diagnosi il veterinario potrà prescrivere la cura adatta per l'eliminazione del parassita.

 

Fonte: http://www.ambulatorioveterinariobucci.it/

          http://www.malattiedeigatti.it/

Le informazioni contenute nell'articolo non devono sostituire il rapporto medico-paziente, si raccomanda di chiedere il parere del medico veterinario prima di mettere in pratica qualsiasi indicazione riportata.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Lunedì, 23 Luglio 2018 10:14

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Latest Tweets

@envato_help Dear ticket id: 1266898. No one answering the ticket. 2 days without a solution. Please, check.
Insurance Agency Joomla Business Template on #Themeforest https://t.co/GKqY99ixQX https://t.co/WgAaR3wDBc
GeoBin - Digital Marketing Agency, SEO WordPress Theme Updated on #Themeforest https://t.co/drKfnOA82e https://t.co/lR8UFr7zPp
Follow Themewinter on Twitter
© 2018 IlTuoCane.it - Tutti i Diritti Riservati