Dicembre 03, 2020

Cinture di sicurezza per cani - Cosa sapere prima dell'acquisto

By Eleonora Giorgi Ottobre 01, 2020 135

Le cinture di sicurezza per cani sono delle imbragature che devono essere utilizzate quando si trasportano cani in automobile, in alternativa alle reti divisorie oppure al trasportino/kennel.

Secondo il codice della strada, gli animali in auto non possono essere d'intralcio al conducente, ne abbiamo parlato in modo approfondito in questo articolo: "Cani in auto: cosa dice la legge", altrimenti si rischia di incorrere in multe anche molto salate. 

Oltre i tradizionali mezzi di trasporto, come reti divisorie gabbie o kennel, in commercio sono presenti anche le cinture di sicurezza apposite per cani. 

Non dobbiamo pensare che sia la stessa cosa agganciare il nostro cane alla cintura di sicurezza presente in auto, poiché quella è omologata per la sicurezza delle persone, quelle per gli animali sono diverse, ne esistono di varie taglie, a seconda della grandezza dell'animale e sono estremamente versatili, permettono di agganciare la cintura sia al collare che alla pettorina, con chiusure universali così da adattarsi a qualsiasi modello di automobile. 

Queste cinture sono in nylon e vengono agganciate alle cinture di sicurezza presenti nell'automobile, oppure alla portiera dell'auto, le migliori sono quelle dotate di elastico anti-shock, il quale non strattona il cane in caso di frenate improvvise.

Una cintura di sicurezza omologata assicura il nostro cane durante il viaggio, ne contiene i movimenti e lo protegge da eventuali manovre brusche e pericolose.

CINTURA DI SICUREZZA PER CANI: COSA SAPERE PRIMA DELL'ACQUISTO

Prima di tutto dobbiamo informarci circa il certificato di crash test, se la cintura di sicurezza ne è provvista avremo la certezza che il prodotto è in grado si resistere agli urti proteggendo il nostro cane. Purtroppo la maggior parte dei prodotti in commercio non hanno questa certificazione e sono utili solamente a contenere i movimenti del cane per evitare che interferisca durante la guida.

Se non dovesse essere presente il certificato di crush test, quello che dobbiamo considerare per poter acquistare un ottimo prodotto è la qualità della fattura, poiché spesso ottimi materiali sono cuciti tra loro in modo non eccellente, questo può essere un problema dal momento che un impatto troppo violento potrebbe far rompere le cuciture e non proteggere il cane dall'impatto.

Una buona cintura di sicurezza per cani deve renderci la vita semplice quindi deve essere facile da usare e versatile, quindi scegliamo dei modelli che abbiano meccanismi semplici e che siano adattabili agli accessori che abbiamo già, senza doverne acquistare altri, la cintura deve essere compatibile con i vari prodotti e con la maggior parte delle automobili in commercio. Alcuni modelli includono la pettorina o il collare, altri sono adattabili agli accessori che abbiamo già.

COSTO CINTURA DI SICUREZZA PER CANI

I costi delle cinture di sicurezza per cani non sono elevati, come ogni accessorio il costo dipende dalla marca e dai materiali. Solitamente il prezzo medio si aggira intorno ai 20€, ma è possibile trovarne anche a prezzi più bassi, l'importante è accertarsi che il prodotto sia conforme per legge ed omologato, altrimenti rischiamo di acquistare un prodotto inutile e, spesso pericoloso. 

Di seguito un elenco delle cinture di sicurezza più vendute, con ottimo rapporto qualità-prezzo ed elastico anti-shock:

    

 La foto di copertina è presa dal web

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Giovedì, 01 Ottobre 2020 10:43
© 2018 IlTuoCane.it - Tutti i Diritti Riservati