Novembre 27, 2020

Razze - Classificazione e selezione Featured

Cosa intendiamo per razza?

Razzainsieme di individui, animali o vegetali, che si differenziano da altri gruppi della stessa specie per uno o più caratteri ereditari. (dizionari.corriere.it)

Da migliaia di anni i cani sono stati selezionati per poter dar vita ad animali sempre più utili all'uomo nelle sue attività.

RAZZE CANINE - ORIGINI

Le prime razze canine sono state selezionate in maniera approssimativa facendo accoppiare cani pariah (i progenitori di molte razze attuali) con caratteristiche analoghe. Successivamente, i soggetti più dotati fisicamente e/o attitudinalmente per i diversi impieghi, furono selezionati con metodi sempre più efficaci.

Le grandi variazioni morfologiche che hanno permesso al lupo di diventare un Alano o un Chihuahua, si sono presentate involontariamente, l'uomo ha sfruttato queste mutazioni creando razze sempre più congeniali ai propri scopi: cani da caccia, da pastore, da guardia, da difesa, da compagnia, da corsa.

CLASSIFICAZIONE DELLE RAZZE CANINE

La prima classificazione delle razze canine fu effettuata da Aristotele che distinse secondo un criterio geografico, mentre la prima vera e propria selezione fu opera dei romani che individuarono tre categorie:

cani da pastore

cani da guardia

cani da caccia, suddivisi a loro volta in tre tipologie: sagaces (seguita traccia), Celeres (seguita preda) e Pugnaces (attacco preda).

Le razze canine possono anche essere suddivise in base alle caratteristiche morfologiche, partendo da questa teoria vengono distinti quattro gruppi, la classificazione, riconosciuta ancora oggi, è stata operata dallo studioso francese Megnin (1897):

Lupoidi

Molossoidi

Braccoidi (da ferma e da seguita)

Graioidi (levrieri)

E' interessante anche la ricostruzione dell'evoluzione delle razze attraverso il fenomeno del pedomorfismo neotenico, la conservazione neL cane adulto di caratteri fisici e mentali più o meno infantili. In base a questa teoria, si raccolgono le razze in quattro grupppi:

Cani primitivi ---> proporzioni della testa e struttura generale fortemente lupine, orecchie erette (Groenlandese, Basenji, Siberian Husky)

Pedomorfi di primo grado ---> teste allungate, stop accentuato, orecchie semi erette (bracco, collie, terrier)

Pedomorfi di secondo grado ---> teste larghe, musi quadrati, orecchie pendenti e pelle spessa (terranova, golden retriver, cavalier king)

Pedomorfi di terzo grado ---> musi corti e cortissimi, occhi frontali, orecchie piccole e cadenti, cute abbondante (carlino, pechinese, bulldog).

Le razze caninericonosciute dalla FCI (Fédération Cynologique Internationale - Organizzazione mondiale canina) sono 343 classificate all'interno di dieci gruppi.

Molte altre razze sono riconosciute da enti non affiliati alla FCI ed altre sono in via di riconoscimento e via di sviluppo.

GRUPPO 1

Cani da Pastore e Bovari (esclusi Bovari Svizzeri)

GRUPPO 2

Cani di tipo Pischer e Schnauzer – Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

GRUPPO 3

Terrier

GRUPPO 4

Bassotti

GRUPPO 5

Cani tipo Spitz e tipo primitivo

GRUPPO 6

Segugi e cani per pista di sangue

GRUPPO 7

Cani da ferma

GRUPPO 8

Cai da riporto, cani da cerca, cani da acqua

GRUPPO 9

Cani da compagnia

GRUPPO 10

Levrieri

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Lunedì, 09 Novembre 2020 10:19
© 2018 IlTuoCane.it - Tutti i Diritti Riservati