Giugno 16, 2021

Criptorchidismo del cane - Non è una parolaccia, ecco cos'è

Il criptorchidismo è la mancata discesa di uno (unilaterale o monolaterale) o di entrambi (bilaterale) i testicoli nello scroto.

La discesa dei testicoli di un cane avviene quando ancora si trova nel ventre materno e viene portata a compimento entro un mese dalla nascita, ci sono cani in cui la discesa può ritardare, entro il secondo mese però dovrebbero sentirsi con la palpazione.

Se entro i sei mesi la discesa non è avvenuta, il cane è criptorchide.

Se a scendere è solo un testicolo il cane può accoppiarsi, dal momento che può produrre spermatozoi, nel caso di criptorchidismo bilaterale il cane è sterile. Dal momento che questo disturbo è genetico si dovrebbero evitare accoppiamenti con cani che sono criptorchidi.

Il cane affetto dal disturbo dovrebbero essere castrati a causa di un aumento delle possibilità di sviluppare neoplasie testicolari.

COME INTERVENIRE - 

Molti veterinari consigliano l'intervento chirurgico per asportare i testicoli non scesi, oppure per provare a portarli nella posizione corretta. 

Sono da prendere in considerazione anche cure ormonali.

 

Le informazioni contenute nell'articolo non devono sostituire il rapporto medico-paziente, si raccomanda di chiedere il parere del medico veterinario prima di mettere in pratica qualsiasi indicazione riportata.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Mercoledì, 10 Gennaio 2018 19:24
© 2018 IlTuoCane.it - Tutti i Diritti Riservati