Agosto 12, 2020

Incendi Australia - Arrivano i cani salva koala

By Eleonora Giorgi Marzo 20, 2020 258

Tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020 l'Australia è stata colpita da moltissimi incendi che hanno devastato la parte sud orientale del paese. Oltre ad aver distrutto edifici, fatto vittime umane e bruciato ettari di terreno, gli incendi hanno creato problemi anche alla fauna locale, in particolar modo canguri e koala che sono rimasti vittime delle fiamme o della mancanza di cibo e acqua. 

Molti sono stati gli animali dispersi, ma grazie a Taz e Missy, due Springer Spaniel Inglesi e al loro fiuto, molti koala sono stati ritrovati in vita tra le foreste colpite dalle fiamme. Taz e Missy sono addestrati a cercare koala, il loro lavoro di recupero è stato possibile grazie alle donazioni che sono state fatte al WWF e al supporto dell'azienda Koala.com che vende mobili sostenibili.

La comproprietaria ed operatrice della società di consulenza OWAD Enviroment che si occupa della ricerca dei koala con l'ausilio di cani addestrati, Olivia Woosnam, ha dichiarato come l'aiuto dei cani è fondamentale nel trovare i koala, poichè sono più veloci e il 372% più efficaci degli umani.

In due giorni di ricerche i cani sono riusciti a trovare ben sette koala vivi, il che fa ben sperare sul numero dei sopravvissuti che ancora non sono stati recuperati. Il problema dei koala è il cibo e la mancanza di acqua, gli incendi hanno bruciato moltissimi alberi e questi animali non possono trovare il cibo sufficiente per mantenersi in vita, e nemmeno l'acqua che proviene dalle foglie di eucalipto. Per questo motivo sono state lasciate in attività le stazioni di irrigazione. 

A distanza di mesi dagli incendi sono stati trovati dei focolai, ma è tutto sotto controllo, e qualche albero sta germogliando di nuovo.

Il WWF ha impegnato quasi un milione di dollari per il salvataggio, il recupero, e la cura della fauna selvatica, ma il lavoro è ancora molto lungo, anche se le comunità e degli scienziati a livello nazionale stanno aiutando per una risposta rapida ed un recupero su larga scala. 

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Venerdì, 20 Marzo 2020 12:51
© 2018 IlTuoCane.it - Tutti i Diritti Riservati