Maggio 17, 2022

Dogor: cane o lupo? La scoperta degli scienziati svedesi

By Eleonora Giorgi Febbraio 17, 2020 1318

Nell'estate del 2018 due scienziati svedesi del Center of Palaeogenetics di Stoccolma, Love Dalén e Dave Stanton, hanno scoperto un cucciolo perfettamente conservato tra i ghiacci della Siberia.

Solamente alla fine del 2019 la scoperta è stata resa nota dal centro di Stoccolma.

 

Dogor, questo il nome del cucciolo, che in lingua yakuta significa "amico", è stato datato al Carbonio -14, ed è risultato essere molto antico, risale a 18 mila anni fa. Fino ad ora gli scienziati non sono riusciti a capire se il cucciolo sia di lupo o cane, l'ipotesi più accreditata è quella che possa essere un antenato comune alle due specie. Altro dubbio, la causa della morte. 

La scoperta è molto interessante poiché in quel periodo ci furono le modificazioni genetiche tra lupi e cani, quindi questo cucciolo, chiamato Dagor, che il , potrebbe essere il primo cane più vecchio del mondo, ma anche un lupo dell'epoca.

Gli studi sull'origine della domesticazione dei cani sono diversi, ognuno deduce conclusioni differenti, Dagor potrebbe essere l'emblema dell'inizio della domesticazione dei cani.

Sta di fatto che il ghiaccio della Siberia ha mantenuto intatto il cucciolo, con tanto di pelo, baffi, ciglia e denti. Una scoperta sensazionale che ci aiuterà a capire di più sulle realtà passate.

Gli scienziati hanno in programma di eseguire altri test genomici su Dagor, per poter scoprire il più possibile su questo piccolo essere e sulla sua provenienza.

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Lunedì, 17 Febbraio 2020 11:47
© 2018 IlTuoCane.it - Tutti i Diritti Riservati